Ucciso a 17 anni: ulivo piantato accanto chiesa lo ricorderà

(ANSA) – NAPOLI, 8 SET – Un ulivo in memoria di Gennaro Cesarano, il 17enne ucciso nel rione Sanità, a Napoli, nella notte tra sabato e domenica scorsi: l’albero è stato piantato in serata in piazza, accanto alla chiesa, dove già dal primo pomeriggio si sono riuniti numerosi ragazzi che indossano una t-shirt con la foto del ragazzo e che parteciperanno a una fiaccolata. Un lungo applauso ha accompagnato la piantumazione. Molti commercianti del rione hanno abbassato le serrande dei negozi in segno di lutto.

Condividi: