Un mese fa ebbe un malore nei campi, morto a 42 anni

(ANSA) – POTENZA, 9 SET – E’ morto nella serata di ieri, nell’ospedale San Carlo di Potenza – dove era ricoverato in coma, nel reparto di rianimazione, da oltre un mese – Arcangelo De Marco, il bracciante di 42 anni, di San Giorgio Jonico (Taranto), colpito da un malore nelle campagne di Andria, il 5 agosto scorso, mentre lavorava all’acinellatura dell’uva.

Condividi: