Calcio: Gilardino, voglio giocare in Italia

(ANSA) – PALERMO, 9 SET – “In Cina ho lavorato per mesi con un preparatore e altri ragazzi e sono stati momenti non facili. Poi è arrivato il Palermo e l’ho accolto con grande piacere. Voglio giocare nel campionato italiano, perché ho 33 anni ma ne sento molti meno, voglio cominciare la stagione il prima possibile, fare gol, è l’unica cosa che mi importa, poi deciderà Conte per eventuali prospettive azzurre”. Sono queste le prime parole in rosanero per Alberto Gilardino, presentato oggi dal Palermo.

Condividi: