Migranti: si scusa la reporter dello sgambetto

(ANSA) – BELGRADO, 11 SET – Si è scusata Petra Laszlo, la cineoperatrice ungherese immortalata in un video che la mostra mentre sgambetta e scalcia profughi siriani in fuga dalla polizia. In una lettera al giornale di destra Madzar Nemzet, Petra Laszlo afferma di essersi spaventata e aver avuto un attacco di panico, e respinge fermamente le accuse di razzismo.

Condividi: