Usa: sparatoria a stazione Washington, morto uomo colpito

(ANSA) – WASHINGTON, 12 SET – E’ morto l’uomo al centro di una sparatoria alla stazione di Washington DC che, avvenuta in coincidenza con l’anniversario dell’11 settembre, ha fatto temere per un attacco terroristico, ipotesi che la Polizia ha poi escluso. L’episodio è stato scatenato da una disputa familiare: l’uomo era stato braccato e colpito da un agente di sicurezza dopo che aveva accoltellato una donna. Il ferito, poi deceduto, non è stato identificato. La donna ferita resta in ospedale.

Condividi: