Migranti: presidio in stazione Milano con Ascanio Celestini

(ANSA) – MILANO, 13 SET – “Welcome refugees’ dice lo striscione del presidio organizzato oggi in Stazione Centrale dalle sigle che si riconoscono nella ‘Milano meticcia e antirazzista’. Un appuntamento con cibo e vestiti gratis per tutti i migranti che ha visto la partecipazione di Ascanio Celestini e Salvatore Striano, regista e attore del film ‘Viva la sposa’, cui è andato il premio Abba, istituito per ricordare il giovane ucciso nel 2008 in via Zuretti, a Milano, per aver rubato un pacchetto di dolciumi.

Condividi: