Afghanistan, talebani liberano 350 detenuti

(ANSA) – KABUL, 14 SET – Un commando di talebani, fra cui alcuni kamikaze, ha attaccato la notte scorsa il carcere centrale della provincia orientale di Ghazni liberando oltre 350 detenuti. Lo ha confermato oggi all’ANSA un responsabile locale. “Stiamo facendo le verifiche di quanto accaduto – ha aggiunto la fonte – ma posso dire che fra i fuggitivi vi sono militanti talebani e criminali comuni”. L’operazione è stata rivendicata dal portavoce degli insorti Zabihullah Mujahid.

Condividi: