Isis: nuovo anatema emiro Sirte, ‘aderite o sarete uccisi’

(ANSA) – IL CAIRO, 14 SET – Nuovo anatema dell’emiro dell’Isis a Sirte, Hassan el karami che ha invitato gli abitanti della città a pentirsi entro il 1 ottobre, data di apertura del tribunale islamico, altrimenti rischieranno la morte. Lo riferiscono fonti locali citate dal sito di informazione Alwasat, Il messaggio è rivolto a militari, poliziotti, magistrati e lavoratori. “Se non aderite a Daesh – ha minacciato l’emiro alla radio Makmedas – sarete considerati apostati e sarete uccisi”.

Condividi: