Calcioscommesse, ‘Zingaro’ Ilievski patteggia 22 mesi

(ANSA) – MILANO, 16 SET – Ha patteggiato una pena di un anno e 10 mesi Hristiyan Ilievski, macedone, ritenuto il capo degli scommettitori cosiddetti ‘zingari’, coinvolti nell’inchiesta della Procura di Cremona sul calcioscommesse. A un anno e due mesi ha invece patteggiato l’ex direttore sportivo del Ravenna Giorgio Buffone. A Ilievski è anche stata contestata una partita non compresa nell’originario capo di imputazione: Bari-Livorno di Coppa Italia del primo dicembre 2010.

Condividi: