Migranti: Ue, hotspot iniziano a funzionare in Italia

(ANSA) – BRUXELLES, 16 SEP – “Gli esperti di Easo, Frontex, Eurojust ed Europol sono in Italia e gli hotspot stanno iniziando a funzionare, quindi i ricollocamenti si potranno fare da inizio ottobre”: lo afferma Natasha Bertaud, portavoce della Commissione Ue per l’immigrazione. Secondo quanto si apprende, le roadmap di Italia e Grecia sono arrivate a Bruxelles.

Condividi: