Doping: atletica, 4 anni di squalifica a bielorusso

(ANSA) – MOSCA, 17 SET – Il bielorusso Pavel Krivitsky, quarto nel lancio del martello ai campionati europei di atletica dello scorso anno, è stato squalificato per doping per quattro anni. Lo ha reso noto l’agenzia antidoping bielorussa. Krivitsky è risultato positivo all’ormone della crescita; la sua squalifica, decisa il 3 settembre, parte dallo scorso 22 giugno. Krivitsky si era laureato campione europeo under 23 nel 2005 ed era arrivato quinto ai Mondiali di Daegu 2011.

Condividi: