Grasso, istituzioni non si possono relegare in un museo

(ANSA) – ROMA, 17 SET – “Coltivo la remota speranza che la politica chiamata a scelte fondamentali per il futuro del Paese possa far sua la capacità di fare del confronto leale e della comprensione reciproca la modalità principale della sua azione, piuttosto che far trapelare la prospettiva che si possa fare a meno delle Istituzioni relegandole in un museo”. Lo dice il presidente del Senato Pietro Grasso.

Condividi: