Schiaffi e minacce ad alunni, obbligo dimora per maestra

(ANSA) – NAPOLI, 17 SET – Schiaffeggiati, minacciati e costretti con la forza a mangiare quando non ne avevano voglia: vittime della violenze sono stati bambini tra i tre e i sei anni d’età, alunni di una maestra d’asilo di Gragnano (Napoli) a cui i carabinieri hanno notificato un obbligo di dimora, dalle 8 alle 19. La donna, che insegnava presso la scuola dell’infanzia dell’istituto scolastico comprensivo “Gragnano 3”, è ora accusata di maltrattamenti aggravati.

Condividi: