Calcio: Mihajlovic, servono coraggio e mente libera

(ANSA) – ROMA, 18 SET – “È difficile togliersi di dosso gli ultimi anni di critiche e fischi. Il nostro lavoro resta un gioco, dobbiamo essere bravi ad andare in campo con coraggio e la mente libera, spensierati”. Così il tecnico del Milan Sinisa Mihajlovic alla vigilia della sfida con il Palermo. “Chi tira in porta non sbaglia mai – aggiunge citando il suo maestro Vujadin Boskov – Nelle prime tre gare abbiamo avuto occasioni per tirare, ma abbiamo fatto diversamente: quindi, dobbiamo calciare molto di più in porta”.

Condividi: