Papa a Cuba: non si abusa dei propri concittadini

(ANSA) – HOLGUIN (CUBA), 21 SET – “I concittadini non sono quelli di cui si approfitta, si usa e si abusa”. E’ il monito di Papa Francesco durante la messa a Holguin. “Lo sguardo di Gesù genera un’attività missionaria, di servizio, di dedizione – ha detto -. Il suo amore guarisce le nostre miopie e ci stimola a guardare oltre, a non fermarci alle apparenze o al politicamente corretto”. Presente alla messa anche il presidente cubano Raul Castro.

Condividi: