Infermiera circuì ex manager malato,presi casa e 350000 euro

(ANSA) – FIRENZE, 21 SET – Si fece donare la casa e addebitare sul conto una somma complessiva di 350.000 euro da un ex dirigente di multinazionale di 80 anni, malato e infermo, senza familiari: così si è aperto un processo per circonvenzione d’incapace al tribunale di Firenze contro un’infermiera di Careggi, i suoi due figli e il convivente. Della vicenda si interessò un’assistente sociale che segnalò alla procura il disagio del manager in pensione e fu aperta un’inchiesta.

Condividi: