Lite per scarpe puzzolenti, indiano accoltellato

(ANSA) – MILANO, 23 SET – È stato praticamente sventrato con un coltello dal suo coinquilino filippino e, dopo esser stato più volte operato, è ancora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Niguarda di Milano. Motivo della lite: le scarpe troppo puzzolenti. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, è stata questa la causa di un violento litigio scoppiato in via Livigno il mattino del 22 settembre tra il proprietario delle calzature, un 47enne, e un filippino di 19 anni, entrambi regolari e senza precedenti.

Condividi: