Migranti: Djokovic visita centro per bambini a Belgrado

(ANSA) – BELGRADO, 23 SET – Novak Djokovic, il campione serbo numero uno del tennis mondiale che e’ ambasciatore dell’Unicef, ha visitato oggi a Belgrado il centro di accoglienza per bambini aperto nei giorni scorsi in un hotel nei pressi del parco dinanzi alla stazione degli autobus, da settimane trasformato in un accampamento per migranti e profughi. Djokovic si e’ detto profondamente colpito dalle sofferenze che i bambini-migranti sono costretti a subire.

Condividi: