Migranti:resta bloccato confine Serbia-Croazia,17 km di fila

(ANSA) – BELGRADO, 25 SET – Supera i 17 km la fila in territorio serbo di camion in attesa al valico di Batrovci-Bajakovo, alla frontiera serbo-croata, che resta bloccata per i divieti reciproci sugli ingressi decisi da Belgrado e Zagabria tra accuse incrociate sull’emergenza migranti. Serbia, Macedonia e Bosnia-Erzegovina hanno fatto sapere che se il blocco alle frontiere proseguira’ verra’ chiesta una riunione della Cefta, l’Accordo di libero scambio fra Paesi dell’Europa centrale, per gli ingenti danni economici.

Condividi: