Cisgiordania: aggredito italiano

(ANSA) – TEL AVIV, 26 SET – ”Un’aggressione senza motivo”. Così Andrea Bernardi videofotografo italiano della Afp ha raccontato i fatti di cui é stato vittima ieri, insieme ad un collega della sua stessa agenzia, da parte di alcuni soldati israeliani nel villaggio palestinese di Beit Furik nei pressi di Nablus in Cisgiordania. Gli avvenimenti, sotto inchiesta da parte dell’esercito, sono stati mostrati in un video postato in rete dall’agenzia palestinese Palmedia.

Condividi: