Minori indotte a inviare foto con proposta falsi provini

(ANSA) – MATERA, 28 SET – Decine e decine di foto di ragazzine minorenni – in costume e in biancheria intima – sono state sequestrate dalla Polizia postale durante un’operazione che, a Matera, ha portato alla denuncia di un disoccupato di 30 anni che le aveva ottenute annunciando provini per la prossima campagna pubblicitaria di Yamamay, marchio risultato “totalmente estraneo alla vicenda”. Le indagini sono cominciate sei mesi fa, quando due ragazze hanno scoperto che non era in programma nessun provino.

Condividi: