Ucciso per sedare rissa: arrestato 19enne

(ANSA) – TRANI, 1 OTT – Un ragazzo di 19 anni – di cui non è stato reso noto il nome – è stato arrestato dai carabinieri per l’omicidio di Biagio Zanni, di 34 anni, ucciso il 20 settembre a coltellate, a Trani, dopo essere intervenuto per mettere pace in una rissa in corso sul lungomare. Il giovane avrebbe agito con due minorenni di 17 e 15 anni. Alle origini della rissa ci sarebbe stato uno sgambetto fatto ad un giovane. Le accuse sono di rissa aggravata e omicidio volontario in concorso.

Condividi: