Ruby: il gip chiede l’uso delle intercettazioni del Cav

(ANSA) – MILANO, 1 OTT – Il gip di Milano, accogliendo la richiesta dei pm, ha chiesto al Parlamento l’autorizzazione all’utilizzo di 11 intercettazioni tra Silvio Berlusconi e due giovani ospiti di Arcore nel procedimento cosiddetto ‘Ruby ter’. Le intercettazioni tra l’ex premier e due ‘olgettine’, Iris Berardi e Barbara Guerra, risalgono al 2012-2013, quando Berlusconi era ancora senatore. Nelle telefonate le ragazze avrebbero chiesto denaro e utilità in cambio di un loro comportamento processuale favorevole.

Condividi: