Guantanamo: prigioniero Gb denuncia

(ANSA) – LONDRA, 4 OTT – Afferma di aver subito brutali abusi e visto compiere torture Shaker Aamer, l’ultimo prigioniero britannico rinchiuso a Guantanamo da 14 anni di cui nei giorni scorsi è stata annunciata la liberazione. In una telefonata con il suo legale, il 46enne Aamer dice che “c’è gente che non vuole che io veda più il sole … se muoio sarà colpa degli americani”. Inoltre denuncia torture e abusi subiti da un altro prigioniero per ottenere informazioni utili al governo britannico di Tony Blair.

Condividi: