Afghanistan:Msf Italia,disgustati insinuazioni governo Kabul

(ANSA) – ROMA, 5 OTT -“Siamo veramente disgustati soprattutto dalle ultime affermazioni del governo afghano, che vorrebbe liquidare l’accaduto come danno collaterale e addirittura insinua che si coprissero dei terroristi nell’ospedale di Kunduz. In 44 anni di storia di Medici senza frontiere non ci siamo mai trovati in una situazione simile”. Lo ha detto a Voci del Mattino, Radio1 Rai, il presidente di MSF Italia, Loris De Filippi, parlando del bombardamento che ha ucciso 12 persone dello staff di Msf.

Condividi: