Isis: Mattarella, azioni unilaterali non risolvono

(ANSA) – MOSCA, 6 OTT – “E’ necessaria la collaborazione di tutti. Iniziative unilaterali non riescono a risolvere ed affrontare adeguatamente il problema. Occorre una collaborazione internazionale con strategie e azioni comuni”. Lo afferma il presidente Sergio Mattarella in una intervista alla Tass parlando della minaccia del terrorismo fondamentalista.

Condividi: