Rai: Grillo, canone è tortura come waterboarding

(ANSA) – ROMA, 7 OTT – “Fino a quando la Rai sarà governata dai partiti e, come si prospetta, direttamente dal governo, il canone dovrebbe essere di zero euro”. Così Beppe Grillo sul suo blog dove aggiunge: “La Rai è una tassa non è un servizio. La vogliono imporre a forza agli italiani come la tortura del waterboarding”.

Condividi: