Afghanistan: Carter, non c’è dubbio che resteremo

Sarà la Nato a prendere “gli impegni necessari per garantire la nostra continua presenza nel futuro immediato” dell’Afghanistan. Ma una cosa è certa: “non ci sono dubbi che questo succederà, faremo in modo che vi siano contingenti e strutture necessarie ad una transizione autosufficiente” del Paese. Così il segretario alla difesa americano Ashton Carter ha risposto ad una domanda sulla presenza di contingenti di paesi occidentali in Afghanistan anche dopo il termine già fissato.

Condividi: