Ventenne uccisa: ex confessa, trovati vestiti sporchi sangue

(ANSA) – CATANIA, 8 OTT – Sono stati trovati da carabinieri nelle campagne di Belpasso i vestiti insanguinati di Luca Priolo, il 24enne che ha ucciso a coltellate a Nicolosi l’ex convivente Giordana Di Stefano, 20 anni. La coppia aveva una figlia di 4 anni che viveva con la madre. Il giovane – fermato a Milano – ha confessato davanti al pm e ha detto anche dove ha lanciato l’arma del delitto, un coltello da caccia, che non è stato ancora trovato. Ha sostenuto di avere agito d’impulso e non in maniera premeditata.

Condividi: