Brasile: 58,5 mila omicidi nel 2014

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 08 OTT – Nuovo e preoccupante record di omicidi in Brasile: 58.559 persone sono state uccise in modo violenta e intenzionale nel 2014, superando il precedente primato di 55.878 registrato nel 2013. Lo rende noto il nono Annuario brasiliano di pubblica sicurezza, secondo cui il numero è il più alto in 7 anni ed equivale a 160 omicidi al giorno,7 l’ora. Il tasso nazionale di morti per 100 mila abitanti ha segnato 28,9 l’anno scorso.Le regioni considerate più violente sono nel nord-est del Paese.

Condividi: