Mose: Veneto si costituisce parte civile nel processo

(ANSA) – VENEZIA, 9 OTT – La Regione del Veneto si costituirà parte civile al processo sulla vicenda Mose. Lo ha annunciato oggi il presidente, Luca Zaia. “Avevamo garantito – ha detto – che lo avremmo fatto, dopo la costituzione come parte offesa, e ci siamo. La Regione è stata toccata da vicino dalla vicenda e, insinuandoci nella fase processuale, come promesso ai veneti, chiudiamo un percorso”.

Condividi: