Tennis: Corte d’appello Fit assolve Starace

(ANSA) – ROMA, 10 OTT – La Corte d’Appello Federale della Fit ha assolto Potito Starace, annullando la condanna alla radiazione pronunciata il 6 agosto dal Tribunale Federale. Ridotta all’inibizione per 12 mesi la sanzione irrogata a Daniele Bracciali, a sua volta radiato in primo grado. Questa la decisione in merito all’appello dei giocatori avverso la sentenza che li aveva giudicati colpevoli di aver alterato i risultati di alcuni incontri al fine di realizzare guadagni illeciti tramite scommesse sportive.

Condividi: