Calcio: Djibril Cissé arrestato, tentato ricatto a Valbuena

(ANSA) – PARIGI, 13 OTT – Quattro persone fra le quali l’ex attaccante della nazionale francese e della Lazio Djibril Cissé, sono in stato di fermo per un “tentativo di estorsione” ai danni del centrocampista dei Bleus, Mathieu Valbuena (Lione), cui avrebbero chiesto denaro per non divulgare un video a luci rosse che lo riguardava. Cissé – che aveva firmato quest’anno per un club di dilettanti ma si è poi arreso ai troppi infortuni- sarebbe stato “in buona fede” e dovrebbe in breve essere scagionato.

Condividi: