Siria: ‘taglia’ al Qaida su Assad e Nasrallah

(ANSA) – ROMA, 13 OTT – Il leader del Fronte al Nusra, Abu Mohammed al-Joulani, ha offerto “3 milioni di euro per l’assassinio” del presidente siriano Bashar al Assad e “2 milioni” per quello del capo di Hezbollah, Hasan Nasrallah, in un nuovo messaggio audio pubblicato online. Lo riferisce il Site. Il leader qaedista ha fatto appello all’unità delle fazioni combattenti in Siria e chiesto di attaccare la regione alawita del Paese.

Condividi: