Contratti: Renzi, se non c’è accordo, interveniamo

(ANSA) – ROMA, 13 OTT – “O interverranno sindacati e Confindustria o intervengono Parlamento e governo”. Lo annuncia il premier Matteo Renzi parlando della contrattazione. “Se loro non si mettono d’accordo interveniamo noi. Ma spero che si mettano d’accordo”, aggiunge.

Condividi: