Giovane leccese morto dopo visita ospedale,indagati 5 medici

(ANSA) – LECCE, 13 OTT – Cinque medici sono indagati nell’inchiesta della Procura di Lecce sulla morte di Emanuele Levante, 25enne di Novoli (Lecce) deceduto sabato scorso in casa. La sera prima Levante era stato visitato al Pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce per un dolore ad una gamba ed era stato dimesso. L’ipotesi di reato è omicidio colposo. I medici indagati avrebbero avuto in cura a vario titolo il giovane sia al Pronto soccorso che nell’intervento a casa. Domani sarò eseguita l’autopsia.

Condividi: