Siria: Renzi, bombe non risolvono il problema

(ANSA) – ROMA, 14 OTT – “Se qualcuno immagina di risolvere il problema della Siria dicendo stamattina mi alzo e facciamo bombardamenti lì, auguri e in bocca al lupo, ma non risolverà il problema”. Lo afferma Matteo Renzi alla Camera. Per il premier, comunque, “commette un errore chi immagina, dopo aver teorizzato l’esclusione della Russia da tutti i formati, di appaltare totalmente la questione della Siria alla Russia e ai suoi alleati. Non si risolvono le questioni internazionali con interventi spot”.

Condividi: