Libia: Gentiloni, chi rifiuta accordo non avrà ruolo

(ANSA) – ROMA, 15 OTT – Bernardino Leon ha fatto “un lavoro straordinario” e l’accordo sul governo “non si tocca”; chi non accetta questa intesa “deve sapere che non avrà alcuna legittimità e alcun ruolo” nella stabilizzazione della Libia. Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni in conferenza stampa a Palazzo Chigi con l’inviato speciale Bernardino Leon.

Condividi: