Gb: insulti razzisti a due musulmane sull’autobus, arrestata

(ANSA) – ROMA, 17 OTT – Una donna inglese è stata arrestata dopo aver aggredito verbalmente due donne musulmane su un autobus di Londra. Il video della scena, ripreso da un altro passeggero che l’ha poi postato sulla sua pagina Facebook, è diventato virale. “Puttane dell’Isis! Con le bombe nascoste sotto i vestiti!”, ha gridato la donna sulla trentina con un bambino nel passeggino accanto. Del tutto inutile l’intervento del conducente dell’autobus che per ben due volte si è fermato e ha chiesto alla signora di calmarsi.

Condividi: