Migranti: centinaia sotto la pioggia tra Croazia e Slovenia

(ANSA) – TRN0VEC, 19 OTT – Centinaia di migranti hanno trascorso la notte al freddo e sotto la pioggia alla frontiera tra Croazia e Slovenia dopo il rifiuto di Lubiana di accogliere altri migranti senza un controllo preventivo. Un treno fornito dalle autorità croate ha portato circa 1.800 profughi al confine croato. Per ore i migranti hanno provato ad entrare in Slovenia, ma le autorità hanno permesso solo l’ingresso a piccoli gruppi. Intanto la polizia croata sul lato opposto impediva ai migranti da tornare indietro.

Condividi: