Calcio: scontri dopo Casertana-Catania, sei denunce

(ANSA) – CASERTA, 20 OTT – Un colpo di pistola sparato in aria da un poliziotto per disperdere un gruppo di tifosi del Catania pronti allo scontro, sei supporter della Casertana denunciati per possesso di spranghe di plastica e ferro, tentativi di aggressione contro avversari e polizia con veri e propri agguati: è il bilancio della partita di Lega Pro tra Casertana e Catania, giocata ieri sera nello stadio Pinto di Caserta.

Condividi: