Maxi retata antiterrorismo in Russia

(ANSA) – MOSCA, 20 OTT – Maxi retata antiterrorismo in Russia. Quasi 100 persone sono state fermate nella regione di Mosca per essere sottoposte a controlli su possibili legami con il gruppo terroristico di matrice islamica Hizb al-Tahrir, di cui una cellula – secondo la rappresentante del ministero dell’Interno Elena Alekseeva – e’ stata eliminata nella zona della capitale russa. Secondo le autorità, gli arrestati sono una ventina, tra cui i leader della cellula estremista.

Condividi: