Migranti: Slovenia, superati i 40 mila transiti

(ANSA) – TRIESTE, 23 OTT – E’ stata superata ieri la quota dei 40mila arrivi di profughi in Slovenia dall’inizio della seconda ondata migratoria, iniziata sabato scorso. La gran parte dei migranti prende poi la via dell’Austria attraverso il confine di Sentilj. Solo ieri, fino alle 18, 9.700 migranti hanno lasciato il territorio sloveno diretti verso nord. Il valico di Sentilj, chiuso al traffico a causa della forte affluenza di migranti, è stato riaperto stamani, e circa 2.500 persone stanno per varcare il confine.

Condividi: