Crollo Castellaneta: familiari vittime, transazione 11 mln

(ANSA) – CASTELLANETA (TARANTO), 23 OTT – “Secondo le nostre stime la transazione (con l’adesione totale degli eredi) si chiuderebbe con circa 11 milioni di euro, somma non molto lontana da quanto proposto dal sindaco”. E’ la proposta dei familiari delle vittime del crollo di un edificio di via Verdi, a Castellaneta, nel febbraio 1985, che causò la morte di 34 persone. Il Comune è stato condannato dalla Cassazione nel 1991 come responsabile civile del crollo ed è tenuto al pagamento dei risarcimenti.

Condividi: