Nigeria: 55 morti in tre attentati in moschee

(ANSA) – ROMA, 23 OTT – Sono tre le moschee attaccate oggi nel nordest della Nigeria: 55 i morti e oltre 100 i feriti. La prima esplosione, forse causata da un kamikaze, si è verificata in una moschea di Maiduguri. Poco dopo un’altra esplosione a Yola, all’inizio della preghiera. Una terza in un luogo di culto a Kerawa. Lo riferisce il quotidiano egiziano al Ahram.

Condividi: