Siria: media, ucciso un comandante di al Qaida

(ANSA) – ROMA, 24 OTT – Abu Suleiman al-Masri, uno dei comandanti della branca siriana di al Qaida, il Fronte al Nusra, è stato ucciso ad Aleppo, in Siria. Lo riferiscono i media internazionali. Secondo il Daily Mail, l’uomo è stato ucciso nel corso di uno scontro armato con i combattenti curdi. Secondo i media russi, invece, sarebbe stato colpito a morte dai soldati filo-governativi siriani.

Condividi: