Usa 2016: Carson-shock paga, in Iowa surclassa Trump

(ANSA) – NEW YORK, 26 OTT – Gaffe e frasi shock non fermano l’ascesa di Ben Carson, sempre più protagonista nei sondaggi in vista delle primarie repubblicane negli Stati Uniti. Il tutto ai danni di quel Donald Trump che fino a qualche settimana fa sembrava padrone incontrastato dello schieramento di candidati del Grand Old Party. L’aver sfidato il magnate sul suo stesso terreno, quello delle provocazioni estreme, sembra dare i suoi frutti. Così Carson in Iowa è ora in testa su Trump con ben 15 punti di vantaggio.

Condividi: