Usa: liceale morto su campo da football, settimo in un anno

(ANSA) – NEW YORK, 26 OTT – Ancora una giovane vittima sui campi del football americano. Si tratta di Andre Smith, 17 anni, liceale alla Bogan High School di Chicago. Dopo un duro colpo alla testa è uscito dal campo e pochi minuti dopo è collassato, senza riprendere più conoscenza. Dall’inizio dell’anno è il settimo teenager a morire sui campi dove si gioca lo sport più amato negli Usa. Un fenomeno che assume i caratteri di una vera e propria strage se si pensa che nel 2014 le vittime per traumi alla testa o alla spina dorsale sono state ben undici. (ANSA).

Condividi: