Radicali Italiani: Bernardini apre Congresso a Chianciano

(ANSA) – ROMA, 29 OTT – Il sostegno della candidatura dell’Italia al Consiglio di Sicurezza Onu, la “battaglia per lo stato di diritto contro le ragioni di stato” e per il riconoscimento in seno all’Onu del diritto umano alla Conoscenza. Ma anche la denuncia dell’Italia nelle sedi internazionali per la continuità delle violazioni dei diritti umani nelle carceri e per le carenze della giustizia. Sono i temi affrontati dalla segretaria uscente di Radicali Italiani, Rita Bernardini aprendo a Chianciano il Congresso.

Condividi: