Guantanamo: rilasciato ultimo prigioniero britannico

(ANSA) – LONDRA, 30 OTT – E’ stato liberato dopo 13 anni per rientrare in Gran Bretagna l’ultimo prigioniero di nazionalita’ britannica detenuto nel carcere speciale Usa di Guantanamo, in territorio cubano. Lo riferisce la Bbc. L’uomo Shaker Amer – 46 anni, d’origine saudita, ma divenuto britannico per matrimonio e con moglie e 4 figli nel Regno – fu catturato dalle forze americane in Afghanistan a fine 2001 e accusato di guidare un gruppo di talebani. Ma nessuna accusa e’ stata mai formalizzata in alcun processo.

Condividi: